martedì 29 marzo 2005

Post Pranzo nella milano "bene"

In Corso Como, c'è vita, molto movimento, vetrine e, soprattutto, locali. Molti di questi sono impupazzati (slang milanese per dire che non c'è molto da fare e vedere ma spendi una botta).

Esco regolarmente all'una per mangiare le solite cose: insalatone, pizze, primi il tutto accompagnato dalla tremenda acqua microfiltrata (pure quella si sono inventati, sich!).

La cosa più deprimente e vedere il popolo di Corso Como; donne con 10 cm di tacco che ancheggiano nell'isola pedonale (sicuramente non fanno il mio stesso lavoro), qualche vip che, annoiato, fa passare il tempo sorseggiando misteriosi cocktail, molte fighe, due barboni che si dividono in maniera equa e solidale il territorio.

La perla della giornata è vedere una signora che si sceglie il colore dello smalto alle 13.30...per la serie vai a lavorare che penso io a far andare avanti la baracca mondana.