domenica 3 aprile 2005

Regionali 2005 [Lombardia]

Ebbene sì, ho anche questa volta votato. Tra una trasmissione di Vespa che santifica il Papa ed un'altra trasmissione di Vespa che osanna il Papa, ho preso la mia scheda elettorale e sono andato dritto nella mia cabina elettorale. Nel viaggio, breve, d'avvicinamento ho pensato ad altro: al sole, ai cazzi miei, tutt'altro che alla politica.

Forse so già che vincerà Formigoni (quello "casto e puro", ciellino ed ex-democristiano) per cui il mio voto, assolutamente contro, non servirà a modificare queste quasi certezze.

La politica non affascina più da tempo, ce l'hanno tolta dalla testa, solo stronzate (scusate gossip), calcio e tg alla Tv.

Badate bene: la politica sono le cose quotidiane, le leggi e gli indirizzi ideologici che faranno progredire (o meno) il nostro paese.

Va beh, staremo a vedere gli exit-poll domani sera, se la mia previsione sarà esatta.