domenica 28 gennaio 2007

TeleMiao

I telegatti (il webmaster concorre di diritto per la categoria "Sito più aggiornato dell'anno 2003") sono equiparabili al premio bidone d'oro.

Io sapevo che premiavano i personaggi della tv in modo falsissimo e quasi sempre a per programmi Mediaset.

Poi leggendo la lista dei vincitori 2007 vedo Gigi D'Alessio (in musica e non nella categoria boxe) Gigi Buffon (la Seredova voleva una serata diversa) Zucchero (va beh si sono bevuti il cervello) Renato Zero (miglior tournee con tutto il suo carrozzone). Ed ancora Cristian DeSica (miglior attore....eh?!).

Mentre Bill Gates (quello che diceva che internet era una bufala) ci dice che fra cinque/dieci anni la tv sparirà, io ho il serissimo sospetto di rivedermi fra cinque/dieci anni Pippo Baudo a Sanremo e Mike Buongiorno a fare il barbone per Libero.

Dottor Stewart Little



E poi ditemi che le sceneggiature non valgono un emerito cazzo nelle carriere degli attori.

sabato 20 gennaio 2007

Calcio Tv

C'è un piccolo mercato televisivo fatto di trasmissioni sportive sulle reti private.

In Lombardia tutti i canali privati hanno due soli generi da proporre: il dibattito politico (sempre chiassoso che non fa capire nulla) ed il dibattito calcistico (sempre chiassoso con ospiti ultrà).

Parlare di calcio ogni giorno per ore alla lunga stanca non si sa più cosa dire: tabelle comparative, mercato creativo, moviola anche sulle rimesse laterali e tanto caciara su calciopoli, moggi, i presidenti, gli arbitri.

A Milano esistono 3 grandi network che sul calcio non si fanno sconti: Telelombardia-Antenna 3, Italia 7 Gold-Milano+ e Telenova.

Gli ospiti, ovvero i giornalisti, sono vere e proprie star delle tifoserie per cui parteggiano (quasi sempre in modo fazioso e guerreggiante).

Così Tiziano Crudeli e Elio Corno passano da Telelombardia a Italia 7 Gold un pò come farà Ronaldo fra poche ore dal Real al Milan.
Certo le cifre sono inferiori ma pur sempre è una questione di soldi.

Così Franco Rossi e Franco Ordine volti di Nova Stadio diventano ospiti a Controcampo su Italia 1.

Così Aldo Biscardi fa l'ennesimo anno di processo (23esimo) a Italia 7 Gold.

Poi c'è tutta la schiera di inviati di testate sportive che fanno le ospitate: Carlo Laudisa (Gazzetta), Furio Fedele(Corrieredellosport), Nicola Cecere (Gazzetta), Carlo Nesti (Rai) etc etc

Poi c'è la schiera degli ex-calciatori ospiti fissi nei vari network: Evaristo Beccalossi (Inter), Domenico Marocchino (Juve), Massimo Brambati (Bari), Enzo Gambaro (Milan), Mario Ielpo (Milan), Aldo Serena (Juve, Milan, Inter, Torino), Antonio Cabrini (Juve), Mauro Bellugi (Inter), Giovanni Lodetti (Milan), Pietro Anastasi (Juve), Bernard Cauet (Inter) etc etc

Infine la schiera delle immancabili vallette: ovvero tutte quelle ragazze che rispondono alle telefonate dei telespettatori o leggono le mail in diretta. Ottimo trampolino di lancio per fare, sempre lo stesso ruolo, in qualche canale più importante o qualche pubblicità in più.

domenica 14 gennaio 2007

No Porno No Blue-Ray

La Sony è sempre stata supponente tecnicamente...i suoi formati sono sempre stati i migliori ma poco utilizzati al grande pubblico per l'ottusità dei nipponici.

BetaMax era molto migliore del VHS ma alla fine tutti abbiamo usato per oltre 20 anni le cassette VHS.

Ora il formato DVD Blue-Ray è sicuramente migliore del concorrente HD-DVD ma Sony sta facendo gli stessi errori di allora, ovvero chiudersi al pubblico.

E' notizia di questi giorni che la Sony vieterà l'uso del formato Blue-Ray per i film porno.

Se fosse così non prevedo grande futuro per questo formato.

Le ultime sciagure economiche della Sony: root-kit nei cd musicali, batterie esplosive nei potatili Dell, vendite ridottissime della PS3....che sia la fine di un mito?

giovedì 4 gennaio 2007

Il Brasile contro YouTube

YouTube made in Google continua a ricevere sentenze legali che gli intimano di rimuovere video dai propri server.

Questa volta tocca ad una corte brasiliana dare ragione alla modella Daniela Ciccarelli (ex fidanzata di Ronaldo) che aveva denunciato Youtube per il celebre video amatoriale nel quale "amoreggiava" con il playboy Tato Malzoni.

La modella brasiliana aveva chieso anche 116.000 dollari di risarcimento danni. Ora la sentenza favorevole per la rimozione del video ma difficilmente avrà effetti immediati visto che YouTube si trova negli Stati Uniti.

UPDATE1: Dopo la sentenza favorevole il Brasile ha chiuso (per qualche giorno) l'accesso diretto a tutto Youtube. Ovviamente tramite proxy e cambio del DNS si aggirava questa censura preventiva

UPDATE2: La Ciccarelli è stata presa in giro da un video parodia sul videoclip incriminato. Ovviamente la modella non l'ha presa bene.

Quando non si conosco lo strumento e si cerca di fare i casti ed i puri si finisce per fare una figura barbina.

PS Il videclip è ormai in centinaia di siti...altro che YouTube.

martedì 2 gennaio 2007

Bambini da educare

Si è dato molto risalto alla nuova legge contro la pedopornografia. In pratica dopo la segnalazioni (da parte delle autorità) di siti illegali il provider ha 6 ore di tempo per oscurarlo.

Fin qui tutto bene, era una cosa doverosa ma la questione è ben più ampia. Si punta sempre alla repressione e poco all'educazione delle giovani generazioni.
I maggiori siti pedofili sono in paesi stranieri dove non ci sono controlli quindi la repressione risulta ottima sulla carta ma in pratica farà poco.

Sarebbe bello che un ministro si sgoli per dire che i genitori debbono condurre i propri figli all'apprendimento di internet spiegando i rischi ma anche le innumerevoli opportunità.

lunedì 1 gennaio 2007

Il 2007 del BitTorrent

Eccovi delle previsioni (serissime) sul futuro del BitTorrent:

- Google svilupperà un motore di ricerca per BT. Ben presto il 33% delle ricerche torrent saranno della grande G. In aprile anche YouTube e Torrentz seguiranno la stessa strada

- I pirati fondarenno una loro nazione. Grazie all'associazione dei partiti pirata si potrà creare uno stato indipendente

- La RIAA denuncerà i bambini ancora non nati. Sarà la sua risposta alla creazione della nazione pirata chiedendo danni per 99,999999 trilioni di dollari

- LA MPAA metterà una taglia per uccidere il webmaster di ThePirateBay. In Maggio verrà effettivamente ucciso

- Il webmaster di ThePirateBay resusciterà. Dopo 3 giorni l'amministratore, come il suo sito, tornerà a nuova vita

- Windows Vista SP1 conterrà un client BitTorrent. Il client sarà uTorrent comprato a peso d'oro dalla BitTorrent Inc.

- Il successo di uTorrent svanirà. Appena comprato da Microsoft il successo del client sprofonderà a favore di Halite open source e piccolissimo che arriverà alla versione 1.0 in agosto

- I siti Torrent domineranno la scena. ThePirateBay, Mininova e Torrentspy saranno ancora nella top 10 di Alexa. Sette siti torrent su 20, saranno nella top 20 dei siti più popolari in internet.