sabato 10 marzo 2007

Gioco Matto

Molti di voi, facendo zapping per le reti private italiane si saranno imbattuti in una strana televendita: rispondendo ad una semplice domanda (molto spesso molto facile) si vince un televisore al plasma (o altri premi di egual valore).

Una ragazza sempre sorridente e coridale ti invita a chiamare un numero 899 (quindi a pagamento) per partecipare alla diretta. I pochi concorrenti che chiamano sbagliano clamorosamente e la cosa mi ha insospettito.

Il gioco è organizzato da GiocoMatto.info e leggendo il regolamento si scoprono cose "interessanti":

- la società è polacca “ALPOL” Sp. z o.o. (credo che sia un s.p.a polacca) del signor DABROWSKI JACEK ed ha una sede italiana in Via Virle n.3; cap 10138 Torino. E' stata la sede italiana ha chiedere l'autorizzazione ad operare al Ministero dello sviluppo economico (lettere presente nel regolamento)

- per questo concorso è stata una fidejussione di 33.000€ alla finanziaria UNIONCREDIT finanziaria S.p.A.. Nel regolamento si dice che viene allegata la documentazione comprovante l'avvenuta fidejussione, tale documentazione manca totalmente

- leggendo il regolamento si capisce che la trasmissione vende suonerie e loghi per cellulari e chiamando il numero segnalato nella diretta si acquista un pacchetto di suonerie

- non è assolutamente chiaro il meccanismo del gioco. Prima si citano 3 fasi del concorso poi solo 2. Da quanto ho capito chiamando il numero si viene inseriti in un computer per poter essere estratti per la diretta tv (probabilità 1 su 1000..cito da regolamento)

- i premi disponibili sono per un valore di 30.000€ mi sembrano pochini visto che il concorso dura quasi un anno (dal 20/02/2007 al 31/12/2007)

- viene citata un'associazione, precisamente la “V.A.S. ONLUS” a cui andrebbero i premi non ritirati.

A me sembra solo un modo semplice per prendere un pò di soldi alla gente.

UPDATE: Interessante topic dal forum di telefonino.net

mercoledì 7 marzo 2007

Il corriere ha le idee confuse

Molti blogger si sono accorti che il Corriere.it assomiglia sempre più ad un sito softcore.

La notizia del giorno è che le donne usano i vibratori (ma la redazione li chiama giocattoli erotici, ndr) grazie ad un sondaggio di Donna Moderna.

Un domanda sorge spontanea: cosa c'entra il completo in Latex?

La cultura sportiva italiana

Ogni tifoso di calcio è tendenzialmente non obiettivo, ma tutto ha un limite.

Scopro che esiste un comitato pro-juve che vuole difendere l'onore della società bianconera dopo calciopoli.

Ovviamente è un surrogato di faziosità, dove si consigliano i giornali, le tv ed i siti "graditi" e quelli "sgraditi", si pubblicizzano le intercettazioni di tutti gli attori dello scandalo, tralasciando quelli di Moggi.

Infine Giulemanidallajuve si è affidata agli avvocati Luc Misson e Gregory Ernes per invalidare le squalifiche e portare la Juventus l'anno prossimo in Champions League d'ufficio (ci mancava solo questo).

E' strano che per una squadra di calcio si facciano comitati, manifestazioni in un lampo...ma siamo in Italia e quindi tutto è capovolto.

PS Io sono un juventino e quest'anno di serie B mi sta piacendo un sacco...giocatori meno spocchiosi, meno stress e più sorrisi.