mercoledì 25 aprile 2007

Latte Americano

In Italia il caso Parmalat è scemato d'interesse. Si sa che nel nostro paese i reati finanziari sono considerati reati di serie B, meglio parlare dei pitbull azzannatori, del Corona ricattatore, dei pedofili sparsi nella penisola.

Eppure i bond Parmalat sono stati il più grosso crack finanziario della storia italiana.

La giustizia italiana è lentissima tanto da che Calisto Tanzi commercia in succhi di frutta ed anche gli altri imputati sono a piede libero.

Le vere vittime sono i risparmiatori che non so bene quanto siano riusciti a recuperare dall'ennesima truffa finanziaria.

Segnalo per tutti i truffati Parmalat la class action americana che consente di recuperare qualcosina.

Ovviamente in Italia la class action non esiste ed il ministro Mastella preferisce utilizzare la class action alla genovese*

*ha firmato per farsi rappresentare da Beppe Grillo all'assemblea degli azionisti Telecom, azioni poi scemata per l'intervento della Consob

giovedì 12 aprile 2007

Gioco Matto...qualcosa si muove

Sembra che quelli di gioco matto abbiano capito che davano troppo nell'occhio e quindi hanno iniziato a specificare un pò di cose. Per prima cosa hanno chiaramente indicato che è una vendita di loghi e suonerie per cellulare (scritte gialle su sfondo blu in alto dell'inquadratura televisiva) e che per partecipare bisogna acquistarle.

In più è comparsa anche la scritta "regolamento completo alla pagina 674/5 di mediavideo".

La voce fuori campo invita a prendere visione del regolamento su mediavideo.

Rimane il premio del televisore al plasma LG da 42 pollici ed la percentuale di vincita estremamente bassa per indovinare una stupida frase.