mercoledì 4 marzo 2009

Non è un paese per giovani

Stavo analizzando la composizione della Camera che dovrebbe essere la palestra per i politici del futuro.

Ebbene solo 12% dei parlamentari ha un'età compresa tra i 18 ed i 39 anni. A mio avviso già oltre i 35 anni non si è più giovani ma si sa che in Italia fino a 50 anni sei ancora considerato un delfino, uno che si deve fare.

La riprova è che Casini, Veltroni, Rutelli sono considerati i politici del futuro quando hanno superato abbondantemente i cinquanta.

Senza persone giovani come si possono affrontare le problematiche dei prossimi 5 - 10 anni?

Semplici non li si affrontano mai.