giovedì 5 agosto 2010

Dopo di lui il nulla

Siamo talmenti messi male che analizzando il guazzabuglio politico odierno non riesco ad immaginare nemmeno un governo sensato alternativo a Berlusconi.

Sensato vuol dire un governo composto da 2 o 3 partiti che condividono un programma elettorale.

Futuro sempre più nero.