lunedì 4 luglio 2011

Ah! la coerenza

Piero Fassino doveva dimettersi entro fine mese (Giugno) da deputato della Camera visto che è diventato sindaco di Torino. Lo aveva anche scritto al Fatto Quotidiano. Nero su bianco.

Bene siamo al 4 Luglio e queste dimissioni non si vedono, tuttavia lo stipendio (doppio) continua ad essere erogato.

Potete ricordarglielo sulla sua pagina Facebook.