venerdì 9 settembre 2011

Silvio Forever

Come spero molti cittadini, ho visto il film documentario "Silvio Forever" su La7.

L'opera di Roberto Faenza e di Filippo Macelloni vuole descrivere il personaggio Silvio Berlusconi utilizzando le sue parole, i suoi comportamenti, senza filtro o interpretazioni. Ogni persona che guarda Silvio Forever può tranne le sue conclusioni, può analizzare tranquillamente se sia un genio o un pagliaccio di bassa lega.

Che sia La7 a trasmettere film del genere, lasci pensare a quanto siamo messi mali a livello d'informazione televisiva ma il dibattito post film se lo potevano risparmiare. Eugenio Scalfari che dice che Berlusconi è un pagliaccio, Giuliano Ferrara che ribatte che ha solo fatto capolavori nella sua vita e Paolo Mieli che fa il personaggio moderato tanto per campare un pò gli animi. Insomma il solito teatrino televisivo.

Il film mi ha insegnato una cosa però: manco a Sanremo può andare.