lunedì 5 settembre 2011

Speciale Serie A: Atalanta

Il vento delle scommesse si è abbattuto sull'Atalanta che dovrà partire da meno 6 punti e con due giocatori in meno: Doni e Manfredini. Doni, vera anima della squadra non potrà dare il suo contributo e così Colantuono si affida ad un modulo iper difensivo lasciando il compito alla fantasia di Maxi Morales ed all'istinto di Denis, il compito di tentare la salvezza (ad oggi pare difficilissima). Anche qui, la piazza non ama particolarmente Colantuono che ha come spettro quello di Del Neri, pronto a subentrare in caso la situazione precipitasse.

ATALANTA(4-4-1-1)
Consigli
A. Masiello - Capelli - Lucchini - Bellini
Padoin - Cigarini - Carmona - Bonaventura
Maxi Morales
Denis
A
Panchina: Frezzolini, Manfredini, Ferri, Caserta, Brighi, Minotti, Schelotto, Ferreira Pinto, Tiribocchi, Marilungo
Allenatore: Stefano Colantuono

Mercato 2011/2012 (-8,6 milioni di euro)

Acquisti: Schelotto (c, Catania); Gabbiadini (a, Cittadella); Lucchini (d, Sampdoria); Masiello (d, Bari); Moralez (c, Velez); Denis (a, Udinese); Brighi (c, Roma); Cigarini (c, Napoli) 

Cessioni:  Dalla Bona (c, fine contratto); Ferri (d, fine contratto); Amoruso (a, fine contratto); Talamonti (d, Rosario Central); Defendi (c, Bari); Pieroni (a, Targu Mures); Barreto (a, Palermo)