lunedì 5 settembre 2011

Speciale Serie A: Milan

I campioni d'Italia in carica hanno fatto un mercato mirato a colmare le lacune della rosa. Mexes è stato preso a parametro zero, benchè sia reduce da un pesante infortunio ai legamenti ed il nigeriano Taiwo dovrebbe garantire quella spinta a sinistra che nè Zambrotta nè Antonini hanno saputo dare l'anno scorso. A centrocampo sono stati inseriti rispettivamente Aquilani e Nocerino: il primo deve sostituire la perdita di Andre Pirlo, mentre il secondo prende il posto di Flamini, anche lui fermo per oltre 5 mesi per i legamenti rotti. La chicca sembrerebbe Stephan El Sharawaay, talentuoso centrocampista scuola Genoa. Peccato che in questo pre campionato non ha disputato nemmeno un minuto. Il Milan rimane la squadra da battere anche quest'anno.

 MILAN (4-3-1-2)
Abbiati
Abate - Nesta - Thiago Silva - Taiwo
Gattuso - Van Bommel - Aquilani
K.P. Boateng
Ibrahimovic - Pato
A
Panchina: Amelia, Zambrotta, Bonera, Mexes, Yepes, Antonini, Ambrosini, Nocerino, Flamini, Seedorf, Cassano, El Shaarawy, Robinho, F. Inzaghi
Allenatore: Massimiliano Allegri 

Mercato 2011/2012 (-4 milioni di euro)

Acquisti: Mexes (d, Roma); Taiwo (d, Olympique Marsiglia); Paloschi (a, Genoa); El Shaarawy (a, Padova); Comi (a, Torino); Ricardo Ferreira (d, Porto); Zigoni (a, Frosinone); Comi (a, Torino); Aquilani (c, Juventus); Nocerino (c, Palermo) 

Cessioni: Papastathopoulos (d, Genoa); Pirlo (c, Juventus); Jankulovski (d, fine contratto); Legrottaglie (d, fine contratto); Merkel (c, Genoa); Beretta (a, Genoa); Didac (d, Espanyol); Coppola (p, Torino); Oduamadi (c, Torino); Verdi (c, Torino); Beretta (a, Ascoli); Strasser (c, Lecce); Paloschi (a, Chievo); Oddo (d, Lecce); Zigoni (a, Avellino)