lunedì 5 settembre 2011

Speciale Serie A: Novara

Dopo 55 anni il Novara torna in Serie A, grazie ad una dirigenza competente ed alla guida di Attilio Tessere capace di ben 2 promozioni (dalla C1 alla A). Alcuni dei protagonisti della splendida cavalcata in A sono andati via, come Bertani e Gonzalez perdite importanti ma forse sono arrivati giocatori più adatti alla massima serie come Meggiorini e Morimoto. A centrocampo ed in difesa il Novara sembra un pò leggerino, ma giocare sull'erba sintetica del Silvio Piola non sarà facile per nessuno. Detto questo rimane una delle serie candidate alla retrocessione.

NOVARA (4-3-1-2)
Ujkani
Morganella - Paci - Ludi - S. Garcia
Giorgi - Rigoni - Porcari
Mazzarani
Meggiorini - Morimoto
A
Panchina: Coser, Dellafiore, Radovanovic, Marianini, Pinardi, Pesce, Granoche, Jeda
Allenatore: Attilio Tesser 

Mercato 2011/2012 (-2,95 milioni di euro)

Acquisti: Paci (d, Parma); Kasami (c, Palermo); Garcia (d, Palermo); Meggiorini (a, Genoa); Morimoto (a, Catania); Pesce (d, Ascoli); Granoche (a, Chievo); Coser (p, Ascoli); Giorgi (c, Ascoli); Garcia (d, Palermo); Dellafiore (d, Cesena); Radovanovic (c, Bologna); Jeda (a, Lecce) 

Cessioni: Gonzalez (a, Palermo); Parola (c, fine contratto); Strukelj (p, fine contratto); Drascek (c, fine contratto); Bertani (a, Sampdoria); Gigliotti (c, San Lorenzo); Gheller (d, Pavia); Gonzalez (a, Siena)