giovedì 10 novembre 2011

Siamo già falliti


Sono giorni intensi per la vita politico-economica del nostro Paese. Si è dovuto vedere le porte dell'inferno, sotto forma di default, per trovare un vago senso di bene comune. Nulla di nuovo sotto il sole, per un popolo che vive in emergenza e nell'emergenza trova conforto ed ispirazione per la propria sopravvivenza.

Gli esempi sono innumerevoli: gli anni di piombo, tangentopoli, la corsa disperata verso l'Europa sono stati tutti periodi di lacrime e sangue con un unico risultato: chi era considerato il cattivo ha preso sempre il potere negli anni avvenire. Oggi leggiamo e sentiamo ex di lotta continua, ex socialisti post tangentopoli, ex fustigatori dell'Unione Europea.

In Italia va così, i più imbecilli raccolgono le forze nell'emergenza ed occupano le poltrone vuote del post-emergenza quando un senso di vuoto e smarrimento ci assale inesorabile.

Oggi siamo ancora in piena emergenza ed il futuro è nero, anzi nerissimo. Forse e dico forse, ci affideremo a Mario Monti che ci dovrà dire di che morte dobbiamo morire dopo anni di favolette nord-coreane per dirci che la nostra Nazione non temeva nemmeno una crisi mondiale.

La cozzaglia politica che si riunirà intorno a Monti è aberrante: c'è un pò di tutto, ma io mi domando e dico se un Parlamento dedico al mercimonio dei voti potrà mai riuscire ad approvare leggi rigorose che ci avviino ad una fase nuova e moralmente diverse. Ne Dubito fortemente.

Il dubbio, per non dire rassegnazione, è dovuto al fatto che il grande male politico del nostro Paese non è stato sconfitto, ma al momento messo da parte. La sua sconfitta, avverrà con la sua morte perchè sappiamo tutti che anche quando voteremo di nuovo lui siederà ancora in Parlamento, opposizione o governo che sia.

Ma se Mister B. non ha fatto mai un giorno di galera, se continua a godere di qualche credibilità, se alle prossime elezioni avrà comunque oltre il 10% dei voti, se continuerà a sguazzare nel conflitto d'interessi, vorrà dire siamo tutti già falliti. Dentro.