mercoledì 15 maggio 2013

Basta che mi dai una poltrona

Ieri Andrea Scanzi ha ricordato a Daniela Santanchè cosa pensava del suo Presidente (minuto 1:47)



E' giusto far risentire la telefonata tra Flavio Briatore e la stessa Daniela Santanchè (amici cuneesi dall'infanzia) che discutono sul Cavaliere ed i suoi Bunga Bunga



Daniela Santanchè disprezza umanamente il suo leader di partito ma lo supporta politicamente come se le due questioni si possano separare.  

Questo modo di pensare è insito in tantissimi politici di destra e di sinistra che ormai hanno come unico scopo conservare i loro privilegi, tanto gli elettori capiranno e continueranno a votarli.